Novità

Questo libro è frutto di una ricerca sul Balletto Realista Parade composto dal musicista Erik Satie, rappresentato per la prima volta dai Balletti Russi di Djagilev il 18 maggio 1917 al Théâtre du Châtelet a Parigi.

Il soggetto è di Jean Cocteau, le scene e i costumi sono di Picasso e la coreografia è di Lèonide Mjasin.

Il lavoro analizza l’opera anche attraverso il percorso storico-sociale che portò alla sua creazione, tracciato dai passi e dai percorsi degli artisti che la idearono e realizzarono e dalle strane e particolari congiunture tra essi.

Una sezione è inoltre dedicata alla “fortuna” di Parade e di Satie, caratterizzata da una strana ciclicità, e alle eredità artistiche che ha lasciato, guardando infine a una delle principali peculiarità del compositore: la ironia individualista.

Ginestre e Libri Proibiti è un romanzo storico condotto secondo cliché tra vero e verisimile ambientato in un’epoca soffocante, ma anche densa di fermenti sotterranei. Una Inquisizione perversa e prevaricatrice, il diritto alla lettura dei libri (soprattutto quelli proibiti) vissuto come colpa, il pensiero divergente punito come delitto...

In Evidenza

Tommaso allevia la rabbia e la solitudine con alcol, sesso e pasticche. Ma il conto alla rovescia è cominciato, non può più nascondersi nel buio della notte. Tommaso De Marinis, giovane e ricco, quasi un’icona di un mondo metropolitano opulento e spregiudicato, stereotipato in una mondanità fatta di dissolutezze...

Scesi gli scalini della pergola, uscii sul piazzale. Il pullman se n’era andato, i ragazzi del liceo si aggiravano curiosi tra le giostre, qualcuno faceva degli scherzi perché sentii una voce di ragazza gridare smettila! E poi altre ridere. E mi montò dentro una rabbia. Sentivo tutto il prurito nelle dita e nei denti, perché poteva essere tutto così semplice, così facile (ma vaffanculo, Nilde).

In Evidenza

Il termine Rosacroce si riferisce a un leggendario ordine segreto risalente al secolo XV e meglio conosciuto nel XVII. È generalmente associato al simbolo della rosa e della croce. Diverse organizzazioni esoteriche contemporanee, di solito chiamate Fraternità o ordini connessi con l’utilizzo dei rituali della Massoneria...

Un racconto moderno che affronta i problemi attuali più scottanti e i temi della modernità con i suoi limiti e il suo degrado, offrendo soluzioni a misura d'uomo, nuovi valori per un mondo più dignitoso e sostenibile, attraverso le avventure di un ragazzo di nome Diego Cortes, studente di questo tempo, inconsapevole discendente dello straordinario popolo Maya e della sua cultura...

“Cena per due” è una raccolta di racconti che indagano nella psiche dei protagonisti, una serie di storie vissute dall’interno.

Dialoghi colloquiali che scavano nelle menti dei personaggi che alla fine sentiamo di conoscere. Tramite i loro pensieri si apre uno spiraglio di realtà che conosciamo, una cena per due, una passeggiata, le situazioni quotidiane in un rapporto di coppia. Tutto però è visto sotto una luce diversa, una luce che arriva a penetrare la profondità dell’essere, una luce che vediamo riflessa prima negli gli occhi di uno, poi dell’altro.

Situazioni semplici e quotidiane che però rispecchiano la vita di tutti. I sentimenti sono talvolta delicati, talvolta dirompenti. La sensazione è quella di sentire con loro, di vivere le loro vite, attraverso i loro pensieri.

I finali sono sempre inaspettati perché la vita spesso ci sorprende, così la scrittrice ci stupisce attraverso pieghe degli eventi assolutamente inedite.

L’Avana 26 novembre 2016, muore Fidel Castro, finisce un’epoca iniziata gloriosamente l’8 gennaio 1959 quando Fidel assieme al “CHE”Guevara, guidò una spedizione di 82 persone, che diedero il via all’occupazione della Sierra Maestra e a una guerriglia che portò i rivoluzionari a conquistare la capitale l’Avana.

Ebbene questi argomenti sono trattati da innumerevoli libri di storia, niente a che fare con questo prezioso ed inedito saggio di Michele Petrocelli che offre uno spaccato singolare della rivoluzione cubana, un’analisi a tratti sociologica e a tratti l’influenza dell’esperto di relazioni e politiche internazionali, qual è l’autore, emergono in maniera evidente, senza cadere mai nella tentazione di una scrittura accademica e prolissa.

Il risultato è meraviglioso, tutti potranno accedere a questo saggio senza remore perché l’intento dell’autore è raccontare in maniera obiettiva una rivoluzione e tutte le complicanze da essa derivate negli anni con i rapporti con tutto il mondo occidentale e le sue politiche internazionali, per arrivare a descrivere infine il rapporto con la religione cattolica e lo storico incontro con GIOVANNI PAOLO II. Memorabile la profezia del Papa: “Possa Cuba aprirsi con tutte le sue magnifiche possibilità al mondo e possa il mondo aprirsi a Cuba”.

Era così imbevuto di lei che in quel momento non gli importava neanche di raggiungerla, voleva solo metabolizzare il turbine di sentimenti che avevano scatenato quegli occhi. Il suo profumo, il suo viso, il suo sguardo e le sue movenze avevano preso prepotentemente possesso delle sue facoltà.

Corre lanno 10.013, lo sparuto numero di abitanti della Terra deve fare i conti con le estreme condizioni climatiche della nuova glaciazione e non solo: un diabolico virus minaccia lestinzione dei pochi sopravvissuti. Un viaggio verso la terra del Nuovo Inizio sar lunica speranza per Gael e i suoi quattro amici. Cinque giovani uomini tenteranno limpresa, cosa avr in serbo per loro il destino? Che ne sarà del genere umano ora che sono rimasti soli? Riuscir Gael a condurre i suoi amici nel luogo tanto agognato e cambiare le funeste sorti dell'umanità?
 
Un racconto avventuroso dal ritmo incalzante, ambientato in una realt futura fantastica, dura e primordiale, nella quale s'intrecciano le vicende di un ragazzo coraggioso di nome Gael. Egli lotterà con tutte le forze per ridare speranza a quel che rimane dellumanità. Seguirà il vento della vita e guidato dall istinto, affronterà, insieme a quattro amici, un lungo viaggio attraverso territori sconosciuti e ambienti ostili, alla ricerca del proprio destino, nel tentativo di riscrivere le pagine della vita umana.

home

Hotel - This is a contributing Drupal Theme
Design by WeebPal.